1. Se pratico lo scambismo tradisco il mio partner?

La decisione di iniziare a frequentare un locale per scambisti deve essere discussa e presa di comune accordo dalla coppia. I punti in discussione devono essere molto chiari e accettati da entrambi, affinché la coppia possa condividere ogni momento nel modo più piacevole possibile. È del tutto normale che una coppia, alle prime armi, si senta confusa dopo le prime esperienze, per questo vale la pena procedere senza fretta, parlandone con il partner per capire in che modo sta vivendo la nuova esperienza.

Per questo motivo, realizzare fantasie sessuali personali e di coppia con altre persone non è considerato tradimento tra i praticanti dello swing.

2. Posso presentarmi ad un incontro di scambisti con un/a accompagnatore/trice a pagamento?

No, questa è una delle regole del codice comportamentale comune a questo tipo di incontri. “Coppie fasulle” non sono le benvenute perché l’obiettivo finale è quello di realizzare le fantasie sessuali della coppia. La partecipazione dei single non è esclusa ma è soggetta alle regole del locale. I prezzi variano in base al locale ma in generale, l’ingresso per gli uomini non accompagnati è molto più caro, a volte anche il doppio della coppia, mentre per le donne il prezzo è più basso. La pratica dello scambismo non ha nulla a che vedere con la prostituzione quindi, nel caso, vale la pena pensare a qualcosa di alternativo.

3. Praticare lo scambismo può salvare il mio matrimonio?

Per godersi una serata in un club privè è importante che tutto sia a posto con il proprio partner, così da evitare scenate, liti per gelosia e insicurezze. Per questo, se il rapporto di coppia non è dei migliori, varrebbe la pena aspettare un po’ prima di avventurarsi in questo tipo di serate. Ma tutti sanno che un pizzico di peperoncino può ravvivare un matrimonio che ha bisogno di un po’ di vita e per questo motivo, comunicare al partner la voglia di partecipare ad un’orgia, potrebbe rivelarsi molto interessante per entrambi.

4. Quando entrerò nel club, verrò subito abbordato/a per fare sesso?

In generale, la prima impressione, entrando in un club è molto simile a quella di una discoteca. Musica alta, persone danzando, bevendo, con molta voglia di flirtare. A volte ci possono essere spettacoli di lap dance ma fin qui niente di nuovo e nessuno che ti afferra per invitarti a fare sesso. Fino a che non ti si presenterà l’occasione per scaldarti e, volendo, disporre di corridoi, stanze e persino dark room per lasciarti andare e divertirti.

5. Devo necessariamente cambiare partner?

Non necessariamente. Nello scambismo, puoi decidere se passare la notte a conoscere il posto, osservare le dinamiche di comportamento, guardare le persone e persino praticare il voyeurismo. Tranquillo, nessuno ti obbligherà a fare qualcosa.